Se parliamo di architettura, l'Uzbekistan è di gran lunga il luogo più affascinante di tutta l'Asia Centrale, non ha eguali; se se a questo aggiungiamo altri aspetti come l'accoglienza, la cordialità della sua gente il fatto che nei secoli è stato il crocevia del commercio mondiale, diventa una meta davvero imperdibile. Se poi si in andasse in occasione della festa del Navruz, che si celebra a marzo per l’equinozio di primavera, tutto il paese è in fermento; ci sono festeggiamenti, matrimoni, banchetti ed eventi tra i quali  la combattuta partita di kupkari, ovvero una specie di polo dove viene contesa una capra senza testa, sarà indimenticabile.

PROGRAMMA

Day 1  Ritrovo ore 08:00 presso  aeroporto internazionale di Tashkent, disbrigo delle formalita’ dogonali e di controllo. Incontro con la guida locale, colazione e visita al mercato di Chorsu e la metropolitana con le sontuose decorazioni, piazza di Khast Imam e la Mosqea di Mui Muborak. Nel tardo pomeriggio ci metteremo in viaggio con treno veloce per Samarkanda (2h), pernottamento in hotel.

Day 2  Giornata dedicata alla visita dei monumenti della citta’ leggendaria di Samarkanda. Specchio del Mondo, Giardino dell’Anima, Gioiello dell’Islam, Perla dell’Est, Centro dell’Universo: sono alcuni dei nomi dati a questa citta’ su cui aleggia ancora l’atmosfera delle leggende di “Arabian nights”, siamo nel pieno dei festeggiamenti del Navruz, le donne cucinano il "Sumalak" piatto tipico a base di  frumento e farina tra balli e canti. Pernottamento in hotel.

 

Day 3 Lasciato l'hotel, ci spostiamo in una zona vicino a Samarkanda in cerca del gioco del Kupkori, una prova di coraggio per conquistare nella mischia la carcassa di una pecora o una capra, soltanto i migliori cavalieri e i cavalli più forti e veloci possono impegnarsi nell'antico gioco del Kopkari, un evento per festeggiare, come mille anni fa, il raccolto dei campi e la festa di Navruz. Non sarà facile trovare questo evento e non è detto che si riesca, giorno e luogo sono sconosciuti, sotto data dovremmo avere più informazioni.  Verso la sera alle ore 21:00 prendiamo il treno veloce per arrivare a Bukhara alle 22:40. Pernottamento in hotel.

 

Day 4 Intera giornata a disposizione per la visitare Bukhara con le sue madrasse e minareti. Alle ore 14:00 partenza verso Samarkanda con treno veloce. All’arrivo sistemazione in albergo.

 

Day 5 Oggi raggiungeremo Khiva (6h in minibus). Lunga la strada faremo una deviazione per recarci in un villaggio Turkmeno per vedere se anche qui c’e qualche avvenimento festivo, gli abiti dei turkmeni sono molto caratteristici, generalmente di color rosso o verde.  Nel pomeriggio arriveremo a Khiva per una prima visita di questa incantevole città, forse la città meglio conservata lungo la via della seta.

 

Day 6 Intera giornata tra i vicoli di Khiva, la quale che vanta numerosi monumenti, il più importante e simbolo della città è il minareto di Kalta Minor, un immenso minareto rivestito di piastrelle color turchese. In tarda serata volo per Tashkent (1h), trasferimento in hotel. 

Day 7 Ore 9:15 volo di rientro e chiusura viaggio fotografico.

Mostra altro

 

SCHEDA VIAGGIO

 

 

DATA VIAGGIO FOTOGRAFICO

16-22 marzo 2020

RITROVO:

L’appuntamento  è fissato presso Aeroporto internazionale di Tashkent il 15 marzo ore 08:00

 

Massimo 6 PARTECIPANTI  

COME ARRIVARE

CI sono voli diretti tra Tashkent e l'Italia con Uzbekistan Airways, Turkish e Aeroflot, gli operativi verranno confermati entro novembre 2019. L'agenzia Direttiva Viaggi sarà lieta di darvi tutte le informazioni in proposito.

DIFFICOLTA'

Viaggio semplicissimo, ottimo cibo, hotel puliti e confortevoli, persone accoglienti e sempre sorridenti. Un paese splendido. Non sono previsti vaccinazioni obbligatorie per viaggiatori.

DOCUMENTI:

Passaporto con almeno 6 mesi di validità. Dal 2019 il visto non è più necessario.

 

COSTI 

 

 

QUOTA WORKSHOP: 680,00 € 

(da saldare mediante bonifico bancario a Beniamino Pisati)

 

QUOTA LOGISTICA:  1275,00 € 

La quota logistica comprende:

  • 6 pernottamenti con prima colazione in hotel  in camera doppia 

  • guida professionista parlante Italiano per tutto il soggiorno

  • furgone privato  

  • trasferimento aeroporto/hotel/aeroporto

  • tratte in treno veloce Khiva-Bukhara e Samarcanda-Tashkent

  • volo domestico Tashkent-Urgench

  • entrata a tutti i siti storici 

  • assicurazione medica e bagaglio

Non comprende: 

  • tutti i pasti (circa 15€ al giorno)

  • i pasti del fotografo accompagnatore (verranno divisi tra i partecipanti mediante cassa comune)

  • le tratte aeree internazionali

  • supplemento singola 120€

  • tutto quanto non indicato ne "la quote comprende"

Pisati Beniamino - www.beniaminopisati.com - P.I. 00830360145 - C.F.:PSTBMN77B19F205G - TEL: +39 3295444254