top of page

Kerala

8-18 gennaio 2025

Kerala

Lontano anni luce dalla frenesia tipica delle altre regioni, il Kerala rappresenta l’oasi serena dell’ India.
600km di spiagge meravigliose ed una natura tanto rigogliosa e rigenerante da indurre a rallentare il passo. Scivoleremo lungo le backwaters, un labirinto acquatico tra paesaggi verdi e lussureggianti. All’ombra delle palme, questi tortuosi corsi d’acqua sono delimitati da villaggi vissuti dove il tempo sembra essersi fermato, molti dei quali sono accessibili soltanto in barca. Visiteremo città’ dinamiche e tranquilli paesini di pescatori aggiungendo al quadro un caleidoscopio di culture, artigianato locale e rituali antichi e misteriosi come il Theyyam, la danza sacra del Kerala settentrionale che ci porterà indietro di millenni. Non mancheranno le piantagioni di tè che caratterizzano il paesaggio della regione di Munnar. In loco sarò affiancato da Lorenz Berna, fotografo italiano, appassionato della cultura e delle tradizioni Indiane che ogni anno trascorre molti mesi in queste zone.

DATA VIAGGIO:
8 - 18 gennaio 2024

PROGRAMMA:

8 gennaio | Kochi
ritrovo in aeroporto a Kochi, i voli solitamente arrivano a Kochi nel tardo pomeriggio, trasferimento in hotel. Presentazione programma delle giornate e cena. Fort Kochi Hotel.

9 gennaio | Kochi
Intero giorno a Fort Kochin, un'affascinante area storica all'estremità occidentale di Cochin, è nota per la sua miscela di architettura locale malayali e coloniale (portoghese, olandese e britannica), conosciuta anche per le sue sontuose reti da pesca cinesi, simili a enormi trabucchi che si susseguono sulla spiaggia. Il quartiere di Mattancherry con il suo bazar di spezie e Kashmir ci introdurrà nell'anima commerciale indiana. Fort Kochi Hotel.

10 gennaio | Munnar:
Lasciamo Fort Kochi in mattinata per dirigersi verso Munnar ed i Ghat occidentali, le montagne che separano il Kerala con il Tamil Nadu. Rinomata per i suoi lussureggianti paesaggi di colline coperte da piantagioni di tè, la zona di Munnar e’ uno dei luoghi più’ scenografici dell’ India del sud. Durante il viaggio di 5 ore circa non e’ rado imbattersi in qualche elefante selvatico sulla strada che si snoda tra villaggi pittoreschi, cascate nascoste e foreste lussureggianti. Una volta sistemati in albergo, esploreremo i dintorni ed i migliori punti di vista sulle piantagioni di te’ al tramonto.

11 gennaio | Munnar
Dedicheremo l’intera giornata al mondo del te’. Dopo la colazione, ci sporteremo in 4x4 e varcheremo il confine con il Tamil Nadu, dove visiteremo la la Kolukkumalai Tea Estate, la piantagione di te’ più’ alta al mondo. Siamo a 2.200mt ed il paesaggio e’ mozzafiato. Famosa per la produzione di alta qualità, questa azienda coltiva in modo organico raccogliendo le foglie esclusivamente a mano. Capiremo l’intero processo di produzione del tè, dalla raccolta alla lavorazione nelle fabbriche.

12 gennaio | Munnar
Giornata di avvicinamento a Munroe Island, lasciamo montagne e colline e con un viaggio di quattro ore circa raggiungeremo le Backwater di Kumarakom, famose per la sua bellezza naturale e caratterizzate da una vasta rete di canali, laghi e paludi che costituiscono il paesaggio tipico delle backwaters. Il nostro resort e’ proprio sulle sponde del Lago Vembanad, il più grande lago del Kerala.

13 gennaio | Munroe Island
In mattinata ci trasferiamo verso Monroe Island, il nostro mezzo di trasporto sarà il treno, circa 4h di viaggio. Munroe Island è una perla nascosta tra le backwaters del Kerala, composta da un gruppo di otto minuscole isole, situate all’incrocio tra due corpi idrici, il lago Ashtamudi e il fiume Kallada, nel distretto di Kollam, a circa 27 km dal capoluogo. Il Backwaters Homestay sarà la struttura dove soggiorneremo.

14 gennaio | Munroe Island
Intera giornata a Munroe Island solcando con piccole imbarcazioni i canali che attraversano i villaggi, potremo visitare piccole realtà artigiane, in particolare una piccola fabbrica di corde dove sono impegnate donne del luogo. Backwaters Homestay

15 gennaio | Munroe Island - Kannur
Raggiungeremo il Kerala settentrionale, assai meno caotico del sud e conosciuto per le sue lunghe spiagge incontaminate e la danza rituale del Theyyam. Con circa 2h di treno da Munroe scenderemo fino a Thrivandrum, poi con 1h di volo raggiungeremo Kannur nel pomeriggio. La nostra location per queste ultime 4 notti sarà il Seashell Haris Beach Home, incanvole struttura affacciata sull'oceano indiano.

16 gennaio | Kannur
Giornata di relax in riva all'Oceano, possibilità di praticare massaggi ed Ayurveda. La giornata fotografica inizierà la sera, con il rituale del Theyyam, in un tempio durante la notte. Questa danza rituale si crede abbia origine come auspicio di buon raccolto, esistono diversi Theyyam, ognuno con un propri costume a seconda dell'eroe o della divinità rappresentata. Vistosi ornamenti come bracciali, ghirlande, gonne, armature e copricapi alti fino a 5 metri caratterizzano i protagonisti di questa danza, essi assumono l'identità della divinità e benedicono i devoti mentre danzano freneticamente al ritmo ossessivo delle percussioni. Seashell Haris Beach Home

17 gennaio | Kannur
Giornata dedicata al relax ed editing delle immagini prodotte la notte precedente, la notte ci tufferemo nuovamente nella ipnotica danza del Theyyam. Kannur è stata un importate centro commerciale in passato, Marco Polo l'aveva definita "grande emporio delle spezie", oggi è una tranquilla cittadina nota per la tessitura. Avremo modo di visitare artigiani tessili ed una fabbrica di bidi (sigarette indiane). Seashell Haris Beach Home

18 gennaio | Kannur - Aeroporto.
Fine workshop, ritorno a Kochi per volo intercontinentale.


CON CHI
In questo viaggio sarò affiancato da Lorenzo Berna, fiorentino, fotografo professionista che da anni trascorre molto tempo in India, Lorenzo sarà già in Kerala al nostro arrivo e sarà affiancato dalla sua compagna film-maker Florence che cura tutta la logistica in loco. Grazie alle loro conoscenze avremo sempre guide professionali e intraprendenti in ogni tappa del nostro itinerario. Web site: https://lorenzberna.com

COSTI
Quota workshop: 990,00€ comprende la prestazione professionale di due fotografi in loco.
Quota logistica: 1470,00€ quota relativa all'organizzazione del viaggio da parte dell'agenzia Advtime

La quota logistica comprende:
- 10 pernottamenti con trattamento di prima colazione in camera doppia
- tutti i trasporti principali interni compresa la tratta aerea interna Kochi - Kannur - Kochi
- assicurazione medica e bagaglio con annullamento covid
- trasferimento aeroporto/hotel/aeroporto

Non comprende:
- le tratte aeree internazionali
- pasti principali dei fotografi accompagnatori e della coordinatrice sul posto (costo diviso tra i partecipanti mediante cassa comune)
- supplemento singola
- le mance
- piccoli trasporti interni come tuc-tuc oppure taxi circa 70/90€ a persona.
- visto di ingresso da richiedere online oppure tramite agenzia 60€
- tutto quanto non indicato ne "la quote comprende"

COME ARRIVARE:
Ci sono voli che collegano sia Roma che Milano con l'aeroporto internazionale di Kochi, scalo a Dubai

NOTE INFORMATIVE
Necessario passaporto con validità di almeno 6 mesi, il visto turistico che è procurabile velocemente online oppure tramite agenzia, non sono richieste particolari vaccinazioni. I pasti comportano una spesa totale giornaliera di circa 20-30€ al massimo.

SPOSTAMENTI
Per gli spostamenti interni abbiamo pensato di utilizzare diversi mezzi, dal furgone privato con autista per le piccole tratte, le barche per solcare i canali delle backwaters, treni per collegare le città di Kochi a Munroe Island ed un volo interno per raggiungere Kannur. Tratte mai troppo lunghe e che permettono di avere esperienza diverse.

CLIMA
Gennaio è il periodo perfetto per le spiagge e le backwaters, inoltre è l'unico periodo in cui è possibile assistere al Theeyam. Temperature comprese tra 25 e 30 gradi.

STRUTTURE
Tutte le strutture sono di massima qualità e già collaudate nei workshop precedenti.

bottom of page