top of page

Mongolia

4 - 16 Aprile 2023

Mongolia

PROGRAMMA:

4 aprile
Ritrovo a Ulaanbataar alle 8:00, giornata a disposizione per una visita della città che negli ultimi 30 anni ha visto aumentare di 3 volte il numero dei sui abitanti, l'effetto lo si può notare attorno colline che circondano la città dove si sono ammassate migliaia di tende, il Gher District. Avremo poi l'opportunità di assistere ad un allenamento di Wrestling, lo sport nazionale. Cena e pernottamento in hotel.

5 aprile
Si parte per il nord, la prima tappa sarà il Monastero di Amarbayasgalant, considerato uno dei tre principali monumenti buddisti nonché orgoglio architettonico mongolo, risparmiato dalle distruzioni staliniane è ancora perfettamente conservato, un tempo vi risiedevano circa 2000 monaci, oggi ne sono rimasti poche decine ma è tutt'ora attivo. Pernottamento e cena nel campo tendato vicino al monastero.

6 aprile
Dopo colazione, torneremo al monastero per partecipare alla puja mattutina, la cerimonia religiosa dei monaci che cantano le scritture tibetane. Quindi torneremo sulla strada asfaltata per continuare il bellissimo viaggio attraverso la provincia di Bulgan nota per le sue dolci colline. Nel pomeriggio, arrivo a Murun, il centro della provincia di Khuvsgul, la cittadina vanta un'interessante mercato. Sistemazione e cena in guesthouse.

7 aprile
I nostri 4x4 ci condurranno verso la depressione di Darkhad, è un luogo spettacolare, cosparso di laghi, praterie e foreste. Raggiungeremo una famiglia dove incontreremo i cavalli con i quali l'indomani percorreremo la depressione per raggiungere la popolazione Tsaatan. Pernottamento e cena presso la famiglia con sistemazione in gher.

8 aprile
L'unico modo per muoversi in questa zona è il cavallo, non occorre saper montare, ci verranno fornite tutte le istruzioni necessarie a completare le circa 3h di cavalcata per raggiungere l'etnia Tsaatan. Queste famiglia di nomadi veri vivono esclusivamente per le proprie renne dai cui traggono ogni sostentamento. Pernottamento e cena presso famiglia in tenda.

9 aprile
Intera giornata presso la comunità Tsaatan, grazie alla loro ospitalità potremo seguirli, con rispetto, nella loro semplice la quotidianità, ci sono circa 250 persone sparse per tutta la taiga. La neve darà un tocco di magia ad ogni situazione. Pernottamento e cena presso famiglia in tenda.

10 aprile
Salutati gli Tsaatan faremo ritorno con i nostri cavalli alle auto, pernottamento e cena presso campo tendato famigliare.

11 aprile
Dopo colazione di nuovo in 4x4, verso il lago Khuvsgul conosciuto come la Perla Blu della Mongolia per via delle sue acque cristalline. Lungo 136 km e largo 36 km a 1645 m sul livello del mare è il secondo lago più grande della Mongolia e anche il più profondo. Pernottamento e cena presso campo tendato attrezzato vicino al lago.

12 aprile
In questa stagione il lago è ghiacciato, lo spessore può arrivare fino a 120 cm di ghiaccio e rimarrà in questo stato fino ai primi di giugno, la giornata prevede la visita di tutta la zona del lago. Pernottamento e cena presso campo tendato attrezzato sulle rive del lago.

13 aprile
Giornata di trasferimento, lasceremo il lago e la taiga, la nostra tappa sarà il vulcano spento di Uran Togoo che si trova a circa 60 km a ovest della città di Bulgan. Pernottamento e cena presso campo tendato attrezzato.

14 aprile
La meta di oggi, sulla via di ritorno verso Ulaanbaatar sarà la riserva naturale di Khugnu Khan che copre 46.990 ettari di steppa, qui si ergono straordinarie dune di sabbia per circa 80 chilometri. Lo scenario è una combinazione spettacolare di deserto, montagne, fiumi e prati verdi. Pernottamento e cena presso campo tendato famigliare.

15 aprile
Prima di ripartire per Ulaanbaatar, parteciperemo alla cattura con lazo di alcuni cavalli, fianco a fianco dei pastori mongoli, un'esperienza entusiasmante e altamente adrenalinica. Arriveremo nella capitale mongola nel primo pomeriggio, con alle spalle oltre 2000km e tante emozioni. Cena in ritornante della capitale e pernottamento in hotel.

16 aprile
Rientro in Italia previsto in mattinata.



DATA
4-16 aprile 2023

COSTI:
quota workshop: 900,00€ da regolare con il sottoscritto mediante bonifico bancario
quota logistica: 2.278,00€ importo da saldare all'agenzia Direttiva Viaggi

Quota logistica calcolata con cambio USD attuale, in caso di variazioni del cambio superiori al 3% la stessa quota subirà un adeguamento
​​​
- hotel 4 stelle in centro a UlaanBaator (camera doppia)
- pernottamenti nei campi tendati attrezzati e famiglie nomadi
- materassini e sacchi a pelo per le notti in tenda
- tutti i pasti tranne a Ulaanbaatar
- tutti i trasferimenti a bordo di comode 4x4 (Land Cruiser)
- drivers, guida parlante inglese, cuoco
- assicurazione medico bagaglio (massimale 10.000€)

La quota tour operator non comprende:

- Visto di ingresso (90€ comprese le commissioni d'agenzia)
- Le tratte aeree
- polizza assistenza medica e spese mediche con copertura covid
- Bevande extra pasti e alcolici
- Tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende"
- supplemento singola in hotel a Ulan Bator

SOLO 6 PARTECIPANTI
Anche per questo viaggio si è scelto un numero limitato di partecipanti, questo da una parte fa lievitare un poco i costi, dall'altra permette di non darsi fastidio durante le fasi di scatto e avere più tempo per essere seguiti durante l'editing. Gli spostamenti verranno fatti su comode Land Cruiser.

COME RAGGIUNGERE ULAN BATOR
La Turkish Airlines ha voli giornalieri dai principali scali italiani. L'agenzia Direttiva Viaggi sarà lieta di darvi tutte le informazioni in proposito.

INFORMAZIONI
Ci saranno lunghi spostamenti e occorrerà molto spirito di adattamento, lasciata Ulaanbaator saremo quasi sempre ospiti di famiglie di nomadi, con le quali condivideremo pasti e gher (tenda mongola), non ci sono servizi igienici adeguati, però ci saranno anche pernotti in Guesthouse o campi tendavi più attrezzati dove ci sarà la possibile di lavarsi e ricaricare le batterie delle fotocamere. Verranno forniti materassini e sacchi a pelo per proteggerci dal freddo. Gli Tsaatan sono raggiungibili sono a cavallo, non sono richieste particolari attitudini o esperienza precedenti, sono circa 3h di cavalcata in splenditi scenari fattibili da tutti.

VISTO
Necessario il visto di ingresso e passaporto con almeno 6 mesi di validità. Il visto va richiesto presso l'Ambasciata Mongola a Roma. Il servizio può essere svolto dalla nostra agenzia Direttiva Viaggi.

press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
1/1
bottom of page